GapYear è un’associazione onlus che opera con lo scopo di incentivare il volontariato internazionale e la partecipazione attiva a progetti di cooperazione allo sviluppo. 

GapYear offre l’opportunità di fare esperienze di volontariato di breve e lunga durata in SudAmerica, India e Africa in progetti di sviluppo di associazioni partner. In particolare i progetti attivi di GapYear sono in: Kenya, Togo, Uganda, Zimbabwe, India, Costa Rica, Perù.

Le fasi per diventare volontario sono le seguenti:
1. DESTINAZIONE. I volontari verranno inseriti nel progetto scelto in ordine temporale di iscrizione. 

2. PERIODO. GapYear consiglia di dedicare all’esperienza di volontariato il numero di mesi maggiore possibile, per rendere l’intervento efficace e sostenibile.

3. ISCRIZIONE ONLINE. Per cominciare a conoscere GapYear e per partecipare ad uno degli incontri informativi.

4. INFORMATION DAY. Partecipare ad un incontro informativo

5. SELEZIONE. I candidati saranno selezionati in base all’application form ed agli assessments che si terranno durante gli incontri informativi. Eventuali altri incontri con GapYear saranno decisi tenendo conto delle caratteristiche di ogni singolo candidato volontario.

6. DONAZIONE. Il volontario dovrà versare una donazione variabile a seconda del Paese in cui parte. Tale donazione comprende: vitto e alloggio, trasporto in loco, assicurazione sanitaria di viaggio, assistenza dello staff locale in qualsiasi momento del giorno e della notte e qualora necessario dall’Italia (sono escluse le spese di viaggio dall’Italia).

È possibile partire in ogni momento dell’anno. E’ consigliabile inviare l’application form e partecipare ad uno degli incontri informativi organizzati da GapYear circa 4 mesi prima della partenza.

Per maggiori informazioni circa l’importo del contributo, le attività dei vari progetti e i dettagli dell’organizzazione, consultare il sito di riferimento.

Ente promotore:
GapYear
Siti di riferimento:
Sito GapYear
Scadenza: 31/12/2014
× How can I help you?