Che cos’è?

L’esperienza di mobilità è monitorata da 2 partner: il primo ente nel    paese d’origine e il secondo ente nel paese ospitante. I due partner convengono obiettivo, contenuto e durata dell’esperienza; nel paese ospitante viene individuato un tutor. I partner possono essere università, scuole, centri di formazione, aziende, ONG, ecc.

A chi è destinato?
Europass Mobilità è destinata a chiunque viva un’esperienza di mobilità in un paese europeo, a prescindere dalla sua età o livello d’istruzione. I percorsi di apprendimento documentabili attraverso Europass Mobilità possono svolgersi nel quadro di un qualsiasi programma o iniziativa in materia d’istruzione e formazione nazionale ed europea (ad esempio, Leonardo, Socrates e Gioventù).

Chi compila il documento?
Europass Mobilità è compilato dall’organismo promotore di un progetto di mobilità e dall’ente ospitante in una lingua convenuta tra i due enti e la persona interessata.
Esempi di Europass Mobilità in italiano.

Dove si può ottenere?
Contattate l’ente che vi invia all’estero e chiedetegli di contattare il suo Centro nazionale Europass. La gestione di Europass Mobilità è affidata al Centro Nazionale Europass (NEC).

Per maggiori informazioni consultare i link di riferimento.

Scadenza: 31/12/2013
× How can I help you?