I cittadini dell’UE, non sono tenuti a esibire carta d’identità o passaporto quando viaggiano da un paese dell’Unione all’altro.

Lo spazio Schengen comprende:

  • Austria
  • Italia
  • Portogallo
  • Belgio
  • Lettonia
  • Repubblica ceca
  • Danimarca
  • Lituania
  • Slovacchia
  • Estonia
  • Lussemburgo
  • Slovenia
  • Finlandia
  • Malta
  • Spagna
  • Francia
  • Norvegia
  • Svezia
  • Germania
  • Paesi Bassi
  • Svizzera
  • Grecia
  • Polonia
  • Ungheria.
  • Islanda

Per i viaggi da o verso la Bulgaria, Cipro, l’Irlanda, la Romania e il Regno Unito è tuttavia ancora necessario esibire una carta d’identità o un passaporto in corso di validità. Pur facendo parte dell’UE, questi paesi non appartengono allo spazio Schengen, nel quale si può viaggiare senza passaporto.

Comunque, anche quando si viaggia all’interno dello spazio Schengen, è sempre opportuno avere con sé ilpassaporto o la carta d’identità. Pur non essendo tenuto a esibire questi documenti alla frontiera, in altre occasioni potresti dover dimostrare la tua identità (ad esempio, in caso di controlli di polizia o di imbarco su un aereo).

E’ importante ricordare che gli unici documenti d’identità validi sono quelli rilasciati dalle autorità nazionali. Patenti di guida, carte bancarie, carte Postepay o tesserini fiscali non sono accettati come documenti di viaggio o d’identità.

Fonte:  http://ec.europa.eu/youreurope/citizens/travel/entry-exit/eu-citizen/index_it.htm

Scadenza: 31/12/2013
× How can I help you?