Il programma Comenius risponde alle esigenze didattiche e di apprendimento di tutte le persone coinvolte nell’istruzione prescolastica e scolastica fino al termine degli studi secondari superiori, nonché degli istituti e delle organizzazioni che sono preposti a questo tipo di istruzione.

Rientra nel Programma di Apprendimento Permamente (2007-2013) che sostiene progetti e attività atti a promuovere l’interscambio, la cooperazione e la mobilità tra i sistemi di istruzione e di formazione nell’ambito UE.

Obiettivi specifici:
– sviluppare tra i giovani e il personale docente la conoscenza e la comprensione della diversità culturale e linguistica europea e del suo valore;
– aiutare i giovani ad acquisire le competenze di base necessarie per la vita e le competenze necessarie ai fini dello sviluppo personale, della successiva occupazione e della cittadinanza europea attiva.
 
Mobilità nel Comenius
La mobilità ha un ruolo chiave in tutto il Programma di Apprendimento permanente. 
In tutti i programmi settoriali infatti il primo obiettivo operativo indicato nella Decisione che istituisce il Programma è incentrato sull’incremento della mobilità, cui corrispondono un generale aumento del budget destinato a questo tipo di attività e l’introduzione di alcune novità.
In particolare, per Comenius si parla di migliorare la qualità ed il volume della mobilità, degli scambi di allievi e personale docente nei vari stati membri.
 
Le attività di mobilità Comenius comprendono:
•La possibilità per le scuole di Ospitare un assistente
Formazione in servizio partecipazione di insegnanti e altro personale docente a corsi di formazione, tirocini presso istituti scolastici o imprese;
Mobilità individuale per gli alunni delle scuole superiori.
 
Per maggiori informazioni consultare il sito del programma di Apprendimento Permanente e in particolare la sezione dedicata a Comenius e alla Mobilità.
Ente promotore:
Programma di Apprendimento Permanente
Scadenza: 31/12/2013
× How can I help you?