I Campi nel Sud del Mondo promossi dallo SCI sono un modo per essere attivi nella società e di prender parola in merito agli squilibri fra nord e sud del mondo in maniera alternativa da come proposto dal mondo della cooperazione classica, e del turismo. 
 
Durata 
A seconda dal campo dalle 2 alle 4 settimane.
Attività 
I partecipanti vivranno in una comunità, convivendo con volontari locali e altri internazionali. Le attività sono un pretesto per conoscersi, confrontarsi e mettersi alla prova, infatti sono fra le più svariate dall’animazione per ragazzi, ad attività manuali (restauri, dipinture) da attività legate alla tutela ambiente ad altre legate all’inclusione sociale. Sono lavori per i quali non sono richieste competenze specifiche, se non adattabilità al contesto, alla vita spartana, al lavoro di gruppo.
Luogo 
Asia, Africa, America Latina e Mediterraneo (Vicino Oriente e Nord Africa). E’ contulabile l’elenco provvisorio dei campi. Quello definitivo sarà distribuito durante gli incontri di formazione obbligatori.
 
Costi
– Quota d’iscrizione: 100 euro, comprensiva di assicurazione e costi amministrativi (da versare solo una volta che si è deciso di partire). 
– Participation fee: contributo alle attività del campo, alle spese di vitto e alloggio, e ai progetti dell’associazione ospitante da versare e in loco. Varia dai 150 ai 300 euro a seconda del Paese e della durata campo, ed è esplicitato nella descrizione del progetto.
– Costi di Viaggio-
– Costi legati alla formazione obbligatoria: contribuire alle spese di vitto e alloggio (la donazione varia fra i 15 e i 20 euro a seconda della struttura ospitante).
 
Formazione obbligatoria 
Le date delle formazioni primaverili per partire nel sud del mondo sono le seguenti:
Contatti:

Per ulteriori informazioni scrivere a: campisud@sci-italia.it o contattare la Segreteria Nazionale SCI: 065580644.

Ente promotore:
Servizio Civile Internazionale
Scadenza: 31/12/2013
× How can I help you?