IPSIA, Istituto Pace Sviluppo Innovazione ACLI, nata nel 1984 è l’ONG (Organizzazione Non  Governativa) delle ACLI ed è attualmente composta da 18 sedi locali in Italia e opera con  diversi progetti di cooperazione nei Balcani, in Africa e in America Latina. Il progetto Terre e Libertà nello specifico è una proposta di volontariato internazionale che ha alla  base l’idea di un’esperienza di vita comunitaria e di azione volontaria che unisce persone  di diversa provenienza, estrazione, cultura e religione intorno ad un’esperienza comune.  E’ adatta a tutti coloro che desiderano approfondire le tematiche del conflitto e/o dello  sviluppo e della cooperazione e vivere una prima e breve esperienza in uno dei Paesi in  cui IPSIA è presente. Si  rivolge in modo particolare a giovani interessati a sperimentarsi, a cambiare, a  conoscere realtà diverse e ad impegnarsi, con l’idea che la partecipazione di ognuno è in  grado di incidere nel cambiare questo mondo in meglio.
Le attività principali del progetto Terre e Libertà sono:
  • Animazione e sport;
  • Condivisione del lavoro;
  • Turismo e conoscenza del contesto.
Chi può partecipare
I  minorenni, dai 16 anni in su, possono partecipare al progetto in  Albania,  Bosnia Erzegovina e  in Kosovo, previa autorizzazione scritta dei genitori o di chi ne fa le veci. Per i campi in Brasile, Israele/Palestina e Mozambico, l’età minima di partecipazione è 22 anni. Non esiste un’età massima limite, ma l’esperienza è sconsigliata alle persone con più di 50  anni.  L’età media dei partecipanti è di 24 anni, pertanto agli adulti si richiede una buona dose  di flessibilità e grande capacità di condivisione di spazi e tempi, caratteristiche che in ogni  caso sono richieste a tutti i volontari.

Dove sono
IPSIA promuove per l’estate 2013 i seguenti campi di animazione e campi di lavoro: Albania, Bosnia Erzegovina, Kosovo, Brasile,  Israele/Palestina, Mozambico.

Durata dei campi
I campi hanno una durata di 21 giorni e si svolgono tra luglio e agosto a seconda della destinazione.

Scadenza
La scheda deve pervenire, compilando il format elettronico  presente sul sito del progetto:
era entro il 21 aprile per Brasile, Israele/Palestina, Mozambico;
entro il 12 giugno per Albania, Bosnia Erzegovina e Kosovo.

Per maggiori informazioni sulle attività e sui costi, si consiglia di consultare la scheda del progetto e i siti di riferimento.  

Contatti:

COORDINAMENTO NAZIONALE IPSIA
terre.liberta@acli.it
Tel: 02.77.23.227 Fax: 02.76.01.52.57

Ente promotore:
IPSIA
Scadenza: 12/06/2013

 

× How can I help you?