Il programma Working Holiday offre l’opportunità a persone di età compresa tra i 18 e i 30 anni di recarsi in Australia per motivi turistici svolgendo lavori a tempo determinato per mantenersi durante il soggiorno.  Il permesso è valido per un massimo di 12 mesi, durante i quali si può svolgere qualsiasi tipo di lavoro purché sia di natura casuale o temporaneo; non si può avere un contratto di lavoro con il medesimo datore per più di tre mesi. 

Il governo australiano ha recentemente introdotto nuove condizioni che consentono ai visitatori che hanno lavorato per tre mesi al raccolto stagionale di richiedere un secondo visto Working Holiday Maker per altri dodici mesi. 

I giovani potranno inoltre lavorare con un unico datore di lavoratore per un massimo di sei mesi e prolungare la durata del soggiorno per studio da tre a quattro mesi.

Siti di riferimento: 

 http://www.australia.com/it/promotions/working_around_australia_it.aspx 

Fonte:  http://portalegiovani.prato.it/flex/cm/pages/ServeBLOB.php/L/IT/IDPagina/411

Ente promotore:
Governi Italia/Australia
Scadenza: 31/12/2013
× How can I help you?