A Strasburgo, l’Assemblea Parlamentare del Consiglio d’Europa (PACE)  ha fatto importanti progressi  nell’approccio alle politiche giovanili, attraverso misure concrete  per garantire ai giovani pieno accesso ai loro diritti, adottando la Raccomandazione “Accesso dei giovani ai diritti fondamentali“. L’Assemblea raccomanda che il Consiglio dei Ministri intraprenda azioni concrete per migliorare la capacità degli Stati membri  di valutare l’accesso dei giovani ai diritti, prevenendo le violazioni di questi diritti, fornendo adeguato follow-up alle azioni, e prendendo in considerazione modi innovativi di rafforzare le opportunità dei giovani di accedere ai propri diritti.  
 

Scadenza: 31/12/2013
× How can I help you?